3937814844 Rho | 3478716388 Parabiago | Lun - Ven H 1400-1700 yogalasorgente@yogalasorgente.it

Associazione culturale Yoga la Sorgente

Istituto di Ricerche

Vi ricordiamo che sarà possibile accedere e partecipare alle lezioni solo con prenotazione inviando un messaggio WhatsApp o Sms, dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 17.00, ai seguenti numeri:

Sede di Parabiago 347.8716388  (Lucilla)

Sede di Rho 340.4845324  (Roberta)

Il vostro messaggio scritto garantirà l’avvenuta richiesta.

Sarà possibile scegliere il tipo di frequenza settimanale (1, 2 o più lezioni) specificando giorno, fasce d’orario più favorevoli, mese/mesi di frequenza, nome e cognome.

Riceverete appena possibile un nostro messaggio di conferma prenotazione, la quale avrà valore per tutta la durata dell’abbonamento scelto (mensile, trimestrale etc.) e salvo rettifica con vostro messaggio scritto.

Le lezioni prenotate e non usufruite non saranno recuperabili.

Vi chiediamo di rispettare l’orario delle prenotazioni evitando ritardi (apertura non prima di 15 minuti dall’inizio delle lezioni che si svolgeranno a porte chiuse), di non soffermarvi all’interno dei locali prima e dopo le lezioni, se non il tempo necessario e nel rispetto di ciascun partecipante.

Presso la sede di PARABIAGO gli orari lezione saranno:

 

Presso la sede di RHO gli orari lezione saranno:

 

Lezione di prova gratuita da prenotarsi.

Sarà possibile accedere solo se muniti di mascherina (non obbligatoria durante la pratica salvo nuove eventuali disposizioni sanitarie).

Per accedere alle lezioni abbiate cura di avere con voi:

  • Ciabatte di gomma per solo uso interno
  • Telo mare (non a disposizione in sede) da stendere sul tappetino
  • Cuscino per uso personale, solo se necessario (non a disposizione in sede)
  • Un borsone dove riporre gli effetti personali

Vi consigliamo di presentarvi già con abbigliamento idoneo alla pratica (l’accesso agli spogliatoi sarà possibile in numero limitato e in base alle nuove eventuali disposizioni sanitarie).

Gli ambienti sono stati sanificati in base alla legge n.5443 del 22/02/2020, in totale sicurezza e verranno igienizzati quotidianamente.

Vi aspettiamo!

Per eventuali informazioni potrete telefonare dal lunedì al venerdì, dalle ore 14.00 alle ore 17.00 ai numeri sopra indicati.

 

L’immunità inizia dalla pancia

Come ci insegna la fisiologia, il buono stato di salute dipende maggiormente dalla resistenza e dall’inviolabilità delle membrane respiratorie e digerenti che funzionano da barriere contro agenti patogeni e virus.

La “solidità” del nostro corpo è dovuta a fattori diversi nonché all’elasticità di organi e tessuti.

Abolendo l’attività fisica moderata dalla vita quotidiana si sopprimono anche le funzioni viscerali che mantengono stabilità fisiologica e funzionale.

Occorre attivare le grandi funzioni dell’organismo… respirazione, ossigenazione e circolazione…questo è lo scopo dello yoga fisico.

La fisiologia spiega lo scorrimento della linfa nell’addome mediante la spinta dei muscoli, i movimenti gastrointestinali, la respirazione, i battiti cardiaci e le pulsazioni aortiche, da cui dipendono maggiormente le nostre difese immunitarie.

La stasi linfatica nei polmoni è alla base di molte patologie, anche gravi, che sarebbero rimediabili e reversibili se si apprendesse un modo semplice e naturale di respirare, di facile accessibilità per chiunque, come la respirazione addominale e il respiro del fuoco (inizialmente sotto la guida di un esperto).

Lo yoga come concepito nella sua essenza, adottato nei nostri istituti da cinquant’anni, è articolato in modo da determinare un aumento della rapidità circolatoria intensificando gli scambi energetici e fisiologici al fine di amplificare i processi riparatori e costruttivi.

Con la stimolazione delle correnti circolatorie si eliminano le stasi viscerali aumentando simultaneamente l’apporto di ossigeno nei polmoni.

Questa è la via verso l’autoguarigione, la salute e la longevità…tutto è possibile…tutto è reversibile per chi si avvia su questo sentiero…

La salute ci appartiene. Tutto ciò che occorre ci è stato dato fin dall’inizio, dobbiamo solo attivarlo ed esprimerlo senza paura.

Questo messaggio è per tutti ed in particolare per ogni medico…

Come sempre, per qualsiasi chiarimento o approfondimento, siamo disponibili.

L’arte della salute e della longevità.

Un viaggio nel mistero della vita

 

L’istituto di Ricerche nasce nel 1972 con l’intento di praticare e studiare gli effetti psico-fisiologici dello Yoga e della Meditazione, diffondendosi come metodo medico-scientifico in varie Scuole di Medicina, Centri di Studio e Ospedali, conservando l’autenticità delle antiche scuole di yoga dei grandi Maestri del passato.

Lo yoga nel nostro Istituto conserva i principi di scienza realizzativa-evolutiva dell’essere umano, così come concepita sin dall’inizio dei tempi. In 50 anni dalla sua nascita abbiamo potuto osservare come il miracoloso e il naturale si incontrano nell’individuo.

L’arte della salute e della longevità.

Un viaggio nel mistero della vita

 

L’istituto di Ricerche nasce nel 1972 con l’intento di praticare e studiare gli effetti psico-fisiologici dello Yoga e della Meditazione, diffondendosi come metodo medico-scientifico in varie Scuole di Medicina, Centri di Studio e Ospedali, conservando l’autenticità delle antiche scuole di yoga dei grandi Maestri del passato.

Lo yoga nel nostro Istituto conserva i principi di scienza realizzativa-evolutiva dell’essere umano, così come concepita sin dall’inizio dei tempi. In 50 anni dalla sua nascita abbiamo potuto osservare come il miracoloso e il naturale si incontrano nell’individuo.

Perché praticare yoga

Non vi sono dubbi sul fatto che la resistenza, la scioltezza e la flessibilità del corpo e della mente siano sinonimi di salute e longevità.
Nelle posizioni yoga organi, legamenti e articolazioni vengono distesi, massaggiati, rinvigoriti ed il corpo gradualmente rigenerato, questo a prescindere dall’età dei praticanti.
Il punto forte della pratica yoga è l’attivazione di tutte le funzioni viscerali e fisiologiche.
E’ ormai accertato che le stasi fisiologiche e circolatorie sono la causa di numerose malattie oltre a costituire concausa dei processi di invecchiamento.
Non vi sono dubbi sul fatto che la resistenza, la scioltezza e la flessibilità del corpo e della mente siano sinonimi di salute e longevità.
Il punto forte della pratica yoga è l’attivazione di tutte le funzioni viscerali e fisiologiche.
Nelle posizioni yoga organi, legamenti e articolazioni vengono distesi, massaggiati, rinvigoriti ed il corpo gradualmente rigenerato, questo a prescindere dall’età dei praticanti.
E’ ormai accertato che le stasi fisiologiche e circolatorie sono la causa di numerose malattie oltre a costituire concausa dei processi di invecchiamento.